Skip to content

Rifiuti: Italiano spara a immigrato

10 novembre 2008

Un italiano di Casoria (Napoli), 56 anni, aveva accantonato nel cortile condominiale una piccola montagna di rifiuti. Quando ha considerato che ha raggiunto l’altezza giusta, l’ha incendiata con l’intenzione di smaltirla. Vista la zona, niente di strano, eccetto che l’operazione “cortile pulito” è scattata alle due di notte. Un ucraino si è affacciato alla finestra ed ha cominciato a protestare. Ma gli è andata male: è stato raggiunto da tre colpi di pistola e ora è in ospedale in prognosi riservata.

Annunci
One Comment leave one →
  1. 11 novembre 2008 10:25

    E scommettiamo che il bruciatore/sparatore se la fila liscia per entrambe le cose, e all’Ucraino espellono dall’Italia…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: