Skip to content

L’Italia sceglie le priorità

31 gennaio 2009

L’autostrada della Mafia uccide. Brasilia si permette uno dei più grandi dispetti diplomatici dell’ultimo periodo. Un violentatore italiano è mandato a casa perché ubriaco e drogato. Un giovane italiano di appena 19 anni viene freddato. Sta emergendo una database con miglia di conversazioni telefoniche, che spaventa pure Berlusconi e lo fa gridare allo scandalo. Un pedofilo italiano viene beccato davanti alle scuole di Roma. Cosa ne esce fuori? Che quattro romeni ubriachi hanno violentato. Oggi sono usciti fuori altri quattro deficienti romeni che hanno violentato una connazionale. In Italia si registrano mediamente quattro violenze sessuali al giorno. Una ogni tre giorni per i romeni. Quindi robba marcia c’è…

Annunci
One Comment leave one →
  1. MAURIZIO permalink
    2 febbraio 2009 08:35

    Va bene dare le notizie..di avvenimenti drammatici e orribili commessi da più parti..ma ormai qui è un vortice continuo di notizie di merda..che coprono tutto

    ..Ieri sera ho visto su rai 3 uno speciale sull’immigrazione..dai neri trattati come “zi buana” al sud alle badanti ucraine e le file interminabili che gli immigrati nel ns paese sono costretti a fare..per quel maledetto documento ctp..ktem..vafank..insomma il permesso di soggiorno.. e mi è venuta la depressione..mi son detto non è possibile..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: